English (GB) Dutch (NL) Irish (IE) German (DE) Italian (IT) Romanian (RO) Croatian (HR) Flemish (BE) Spanish (ES)

Casa

Progetto

Partner

Notizie

Risultati

Contatto

5 - 6 Settembre 2013 - Avviata una nuova partnership europea per sostenere i giovani disoccupati

Si è tenuto tra il 5 e il 6 settembre 2013 il primo incontro transnazionale del progetto Way to learn to work, ospitato da Stichting Stimulansz a Utrecht - Paesi Bassi.

Più di 30 delegati provenienti da tutta Europa hanno preso parte in Olanda alla conferenza sull’occupazione giovanile, per esplorare le barriere che impediscono ai giovani di accedere al mondo del lavoro, ma anche per lanciare un nuovo partenariato transnazionale per lo scambio di buone pratiche , idee e opportunità per sostenere i giovani disoccupati .

La Fondazione olandese Welfare 2 Work, con sede a Papendrecht (vicino Rotterdam) e Stimulansz, con sede a Utrecht , hanno ospitato il nuovo partenariato.

La conferenza di due giorni ha avuto a tema i modi per sostenere i giovani nel contatto con i datori di lavoro, i programmi educativi a di breve durata, e idee per modellare le strategie politiche e le pratiche del mercato del lavoro nei paesi partecipanti .

Hanno partecipato alla conferenza organizzazioni provenienti da diverse nazioni europee, tra cui: Plymouth, Glasgow ( Regno Unito ) , Dublino (Irlanda ) , Papendrecht / Rotterdam , Utrecht (Olanda ) , Colonia, Berlino ( Germania ) , Isole Canarie (Spagna) , Bucarest ( Romania) , Kortrijk ( Belgio ) , Brescia ( Italia) e Osijek ( Croazia ) , i cui delegati hanno presentato idee condivise su come migliorare le prospettive di occupazione per i giovani in tutta l'UE .

Pieter Van Schie , amministratore delegato di Werkcenter che ha co-ospitato l'evento , ha dichiarato: " Il bene più prezioso che abbiamo sono i nostri giovani e la nostra conferenza intendeva impostare le condizioni per consentirci di affrontare il tema della disoccupazione giovanile, che sta lasciando milioni di i giovani di tutta Europa senza competenze , senza speranza , e che in paesi come la Spagna e la Grecia è già oltre il cinquanta per cento".

"Gli obiettivi della nuova partnership sono quelli di lavorare con i giovani in modo che possano acquisire esperienze di lavoro, supportare le scuole locali sui programmi di apprendistato, ed individuare certificazioni che possano aiutare progressi scolastici o di lavoro".

Gerrit Jan Schep , direttore del Stimulansz , con sede a Utrecht , ha dichiarato: " Diverse delegazioni provenienti da tutta l'UE hanno partecipato alla conferenza con il semplice scopo di cooperare a livello europeo - per rendere la nostra partnership operative in favore dei giovani di tutta l'UE . "

Klaus- Dieter Paul , dalla organizzazione tedesca U -Bus , ha detto: " Non può essere che abbiamo una generazione perduta e l'evento di Utrecht è il primo di una serie in cui potremo condividere le migliori pratiche in tutta l'Unione europea e sostenere i nostri giovani disoccupati nel trovare opportunità di lavoro”.

Verena Hoheiser di Diakonie Michaelshoven , con sede in Germania , ha aggiunto . "Sto per accompagnare a Plymouth una delegazione di studenti dalla Germania, e sto lavorando con “Almond professional link” che supporta i giovani studenti di tutta Europa. I nostri partenariati europei sono cruciali per sostenere le persone a migliorare la loro vita attraverso il potere di tali scambi transnazionali ".

Werkcenter sta cercando di crescere nel Regno Unito e sta già lavorando a Glasgow ed Edimburgo in collaborazione con il governo scozzese , con un innovativo progetto rivolto a giovani di 18-30 anni di età che cercano di trovare un lavoro con i datori di lavoro locali. Il progetto prevede anche di portare I ragazzi in giro per l’Europa per realizzare programmi di apprendimento di nove settimane .

Van Schie ha recentemente visitato Plymouth per un’indagine esplorativa ed è intenzionato a collaborare con altri fornitori, datori di lavoro e giovani senza lavoro della città.

Werkcenter è un’impresa sociale indipendente operativa in Olanda e recentemente nel Regno Unito ( Aberdeen ), che organizza tirocini per affrontare la disoccupazione giovanile di lunga durata con uffici nel cuore commercial di Utrecht e di Rotterdam. Noi diamo ai ragazzi competenze professionali e di vita incrociandole con i profili professionali che i datori di lavoro più difficilmente riescono a trovare.

Alison Casey,da Casey’s Corner, e un consigliere comunale del Regno Unito che ha partecipato alla conferenza dei giovani di Utrecht , ha aggiunto : «Il seminario di due giorni è stato una grande opportunità per scambiare le migliori pratiche , individuare iniziative eccentriche e vivaci che sosterranno i giovani nel trovare uno stage, formazione e lavoro". La prossima conferenza si terrà in Spagna il prossimo mese.

Chiunque sia alla ricerca di ulteriori informazioni può rivolgersi a: http://www.way2learn2work.eu/

 

Group Discussion W2L2W with Young Participant Jasmijn

 

Ricordami
Password dimenticata? Registrati

Intranet

Notizie

28 - 29 May 2015 - Meeting in Netherlands

August 2014 - Interim Highlights Way 2 Learn 2 Work

9th - 10th April 2015 - Meeting in Belgium

For the project W2L2W (Way to Learn to Work) 36 people from nine European countries were guest in...

...

The Way to Learn to Work project is funded with support from the European Commission. This publication reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein.